Itinerario di Viaggio in Baja California

Itinerario di Viaggio in Baja California

Dove: Baja California  Mese: Marzo  

Perchè? Perchè febbraio e marzo sono i mesi in cui, in alcune baie della Baja California, si riuniscono tantissime balene assieme ai piccoli, una nursery naturale  

Come mai? L’acqua è bassa, così i piccoli di balena imparano facilmente a nuotare, sempre sotto sorveglianza della “mamma” balena.

baja california e l'incanto delle balene

Il nostro viaggio di tre settimane è iniziato già dall’Italia (leggi tutto il racconto – L’INCANTO DELLE BALENE), o meglio da San Diego. Abbiamo attraversato la Baja California, siamo passati per paesini impolverati come El Rosario, San Quintin, fino ad arrivate a Guerrero Negro.

Da qui abbiamo proseguito al sud fino a Loreto e LaPaz. Abbiamo risalito la penisola, sostando nella favolosa Baja de Los Angeles, riattraversato il confine con il Messico a Tijuana fino a ritornare a SanDiego per il volo di ritorno.

La Baja California si trova nella rotta delle balene grigie, che ogni anno percorrono circa 16 mila chilometri (andata e ritorno), provengono dalla fredda Alaska, dallo stretto di Bering e arrivano qui per partorire e svezzare i piccoli. Sono le California gray whales, grandi, maestose e al tempo stesso delicate, quando nuotano, tenendo stretto al fianco, il loro piccolo.

baja california e cactus

La Baja California è un mondo incredibile

una lunga striscia di terra, di oltre 1000 chilometri, in gran parte occupati da deserto, cactus, polvere e casotti colorati lungo le strade, in cui mangiare eccellenti e freschissimi burritos o le immancabili mariscos (vongole).

Lungo la strada si incrociano poche autovetture e, quelle poche, sono della polizia. Ti rendi conto di essere in Messico dai posti di blocco dell’esercito, ne troviamo vari ed ogni volta ci mettono soggezione, anche se non abbiamo nulla da nascondere.

Per fortuna che lungo la penisola incontriamo gente simpatica e soprattutto cordiale e pronta a darti informazioni.

Il viaggio lungo, sotto il caldo del Messico, una volta raggiunta Guerrero Negro, ripaga di ogni stanchezza e delle ore e ore di macchina.

A Guerrero Negro si trova una delle Baie più frequentate dalle balene, la Laguna Ojo de Liebre (nota come Scammon’s Lagoon)

E’ qui che si trova uno degli acquari più incredibili, un acquario naturale magico, unico al mondo: centinaia di balene e piccoli di balena, che nuotano su queste acque basse. Si muovono piano, ogni tanto escono dall’acqua sbuffando, e ti guardano, con la stesso stupore ed incanto con cui anche noi le guardiamo.

Guerrero Negro è un piccolo paesino, dove si possono trovare agenzie che accompagnano, con la loro lancia, nella laguna. Uno dei più storici e che anche noi abbiamo utilizzato è Malarrimo Tours, che ci ha portato 4 ore in paradiso.

Un viaggio speciale, che consiglio a tutti coloro che amano gli spazi aperti, amano la natura, amano i colori polverosi e amano la vita.

Ma, prima di tutto, è un viaggio in cui ti senti protagonista di una avventura unica, in cui ti sembra di sentire e toccare la grandezza dell’oceano, che per la prima volta ti appare davanti.

Davanti alle balene, ti rendi conto di essere piccolo, ma non perchè fisicamente loro sono enormi, ma perchè ti fanno entrare nel loro mondo, ti lasciano toccarle, senza voler nulla in cambio se non rispetto e ammirazione.

BAJA CALIFORNIA INCONTRO CON LE BALENE

 

baja california lunga spiaggia di ensenada

baja california

NOLEGGIO AUTO

Per viaggiare in Baja California non è necessario un 4×4, le strade sterrate sono pochissime ormai. Nel valutare l’auto da noleggiare, va considerato che la differenza di prezzo fra un auto standard ed un 4×4 è minima, pertanto il consiglio è quello di optare per un Suv/4×4, così si viaggia più tranquilli.

Di seguito i migliori siti che offrono noleggio da San Diego, con prezzi per 15 giorni:

  • Autoeurope: auto standard ca 340 euro, per un 4×4, km illimitati, costo circa 450 euro
  • Fox rent a car: Jeep Grand Cherokee, costo ca 520 $
  • Economy carrentals.com : auto standard ca 290 euro per un suv/4×4 ca 400 euro

PERNOTTAMENTI

Per i pernottamenti, come ben evidenziato nel posto sul dove andare a dormire, in Usa non ci sono problemi, si trovano strutture di ogni tipo; per la Baja California si va dai lodge superlusso agli alberghi anomini, fino alle Mision. Nella parte centrale della Baja California la ricettività è limitata, ma si trovano splendide Mision utilizzando google maps. Ecco alcuni di siti e albeghi utilizzati nel nostro viaggio:

  • booking.com, è sempre una garanzia, potete trovare alberghi in ogni località lungo la Baja California;
  • google maps: se andate su maps e poi scrivete “accomodations”, zoomando sulla zona che vi interessa, propone diverse alternative di pernottamento, a volte anche semplici B&B o Mision (es. Hotel Mision Catalina lungo la strada per Rosarito) che non trovate in nessun altro posto. Tecnica da utilizzare
  • su freecampsites.net trovate invece i campeggi sia quelli a pagamento che quelli liberi

BENE A SAPERSI

in Baja California ricordiamoci che c’è il cambio del fuso orario, circa 4 km a nord di Guerrero Negro. Da Tijuana fino a Guerrero Negro escluso, siamo in Bassa California del Nord  (- 9 ore dall’Italia) e da Guerreo Negro a Cabo San Lucas, siamo in Bassa California sud (- 8 ore dall’Italia);

visto per viaggiare in Baja California: da settembre 2015 è obbligatorio avere il FMM (Forma Migratoria Multiple)  ovvero il visto turistico, che si può facilmente ottenere una volta oltrepassata la frontiera a Tijuana, all’ufficio immigrazione di San Isidoro.

se avete noleggiato un auto in Usa e viaggiate in Baja California, è obbligatorio stipulare una assicurazione auto, meglio sottoscriverla al momento del pick up in Usa (cosa meno che in Messico)

⇒ Wifi, ormai diffuso anche in Baja California. Troverete connessioni free nei principali hotel/ristoranti delle principali cittadine; un po’ di problemi di data server nella parte centrale della Baja California. In tutta la penisola c’è una buona rete telefonica, da usare in caso di emergenza, visto i costi proibitivi se si utilizza una sim italiana 🙂

 

5 Replies to “Itinerario di Viaggio in Baja California”

    1. Noi siamo ritornati sempre a SanDiego quindi non avevamo quella spesa. Tu arrivi a cabo e poi flight? Si xke drop off diverso costa una cifra 😣

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.