Tag: racconti

Cortina e il lago di Misurina: camminando fra cielo, nuvole e leggende

Cortina e il lago di Misurina: camminando fra cielo, nuvole e leggende

Cortina e il Lago di Misurina, perle delle Dolomiti, quattro passi fra valli, nevai e laghetti.

Appena arrivo in Italia il mio pensiero va alle montagne. Sarà perchè non le trovo in Australia, sarà perchè mi ricordano la mia infanzia, sarà perchè adoro il profumo di fresco e l’aria frizzante che trovo solo lassù.

Già in aereo mi chiamano.

Read More Read More

Hong Kong: una città ordinata nel caos

Hong Kong: una città ordinata nel caos

E’ ora, siamo pronti a partire per il nostro viaggio. Un viaggio che ho sognato per anni e che si sta realizzando. La meta? In realtà sono mete e del viaggio vero e proprio ve ne parlerò un po’ alla volta.

La prima tappa è Hong Kong.

Come sapete io amo la natura, gli animali e Hong Kong non è certo famosa per la sua anima wild. Ma mi ha veramente sorpreso.

Read More Read More

La Moschea di Abu Dhabi: la moschea che unisce il mondo

La Moschea di Abu Dhabi: la moschea che unisce il mondo

Abu Dhabi è la Moschea, o meglio, la Grande Moschea dello Sceicco Zayed. Si tratta di una delle più grandi moschee al mondo. La terza per la precisione.

Non ero mai stata in una moschea, così non sapevo proprio cosa aspettarmi e, ad essere sincera, ero un po’ scettica.

Abituata ad animali e foreste, deserti e bush australiano, come potevo essere attratta da un palazzo o un monumento?

Che bello farsi sorprendere. La Moschea di Zayed mi ha veramente stupito.

Read More Read More

Francois Peron National Park: il paradiso della baia degli Squali

Francois Peron National Park: il paradiso della baia degli Squali

Il Francois Peron National Park è una zona desertica che si trova nel nord del Western Australia, precisamente nella famosa Shark Bay o Baia degli squali. Detta così non dice assolutamente nulla, ma vorrei provare a raccontarvela attraverso le sensazioni e con i miei occhi.

Vi è mai capitato di trovarvi in un luogo e sentirvi così felici, ma così felici quasi da commuovervi? Davanti all’incredibile paesaggio e ai colori del Francois Peron National Park sentivo che dovevo fare qualcosa, ma non sapevo cosa, e l’unica cosa che mi è venuta da fare è stato cantare. Non riuscivo a fermarmi, cantavo canzoni inventate, in lingue inesistenti, dai ritmi improbabili, ma cantavo. E questa gioia aveva preso anche Frank, lui non cantava, naturalmente, ma aveva gli occhi pieni di luce.

Read More Read More

Penguin Island: l’isola paradiso degli uccelli

Penguin Island: l’isola paradiso degli uccelli

Penguin Island e Rottenst Island, due isole incredibili davanti alla costa di Perth.

A dire il vero tutti parlano sempre e solo di Rottnest Island soprattutto per un motivo: loro, i Quokka. In effetti, come non essere affascinati da questi piccoli, terribili e furbetti marsupiali?

Ma vivendo qui ho scoperto l’esistenza di un altra isola, molto più piccola e di cui mi sono innamorata pazzamente: Penguin Island.

Alzati, vestiti, sbrigati, prendi la macchinetta fotografica e lo zaino e andiamo. Strano, di solito sono sempre io che mi alzo per prima, ma questa mattina Frank era già sveglio, vestito e pronto per partire. Prevedevo pioggia e temporali.

Read More Read More

Al mare con mamma: come sopravvivere. Un insolito viaggio a Rodi.

Al mare con mamma: come sopravvivere. Un insolito viaggio a Rodi.

Al mare con la mamma? Come sopravvivere e divertirsi.

Un viaggio a Rodi da ricordare, in tutti i sensi.

Dopo oltre trent’anni mi ritrovo seduta su un sedile di un aereo e al mio fianco non c’è mio marito, ma mia mamma!

“Una settimana al mare con mamma da sola? Ma sei pazza?”. Queste sono state le parole di mia sorella, mio marito, mio cognato, le mie amiche, insomma, di tutti quelli che mi conoscono. E che conoscono mia mamma. Mah io, mah forse, beh dai… si va.

Read More Read More

Kalbarri National Park: alla scoperta del serpente arcobaleno

Kalbarri National Park: alla scoperta del serpente arcobaleno

Il Kalbarri National Park ti abbraccia con le sue rocce rosso fuoco.

Abbiamo lasciato il rosa inverosimile della Hutt Lagoon e, sono bastati pochi chilometri, per cambiare paesaggio.

Per chi, come noi, ormai è abituato ad un paesaggio piatto, fatto di boscaglia bassa interrotto da chilometriche spiaggie bianche, arrivare a Kalbarri e dover scalare una marcia per fare una curva è una cosa stranissima! Così disabiutati alle curve che… stavamo per prendere la multa.

Read More Read More

Hutt Lagoon: il lago rosa dalle mille sfumature

Hutt Lagoon: il lago rosa dalle mille sfumature

La Hutt Lagoon, un posto incredibile e poco conosciuto ai turisti.

Eravamo passati alla Hutt Lagoon nel nostro Viaggio al Nord, ma agli avevamo dedicato solo pochi istanti. E quelle poche ore mi erano entrate dritte dritte al cuore.

Volevamo testare dei nuovi filtri per la macchina fotografica, e cosa ci può essere di meglio che un paesaggio incontaminato e dove l’acqua è protagonista?

Lunedì, giorno ideale per partire, ci sono poche macchine in giro. La nostra auto è carica, tenda, picchetti, martelli e tutta l’attrezzatura fotografica. Siamo pronti per iniziare la nostra avventura a cinquecento chilometri da casa.

Read More Read More