App da viaggio: le migliori applicazioni da avere a portata di dito

App da viaggio: le migliori applicazioni da avere a portata di dito

A volte penso a come sia cambiato il modo di viaggiare negli ultimi anni.

La prima volta che ho preso l’aereo, volo per il Kenia, non avevo nè cellulare, nè tablet. Sembra incredibile, eppure si andava lo stesso. Condivisioni, consigli, blog, commenti, non c’era nulla, era un avventura già il solo pensare di partire.

Oggi invece se non si hanno le app da viaggio, il cellulare smart, il cavo per la carica, la power unit, il carica della power unit, non ci si muove nemmeno da casa.

A volte ho un po’ di nostalgia dei quintali di carta che mi accompagnavano nei viaggi, ma è anche vero, che oggi abbiamo tante più possibilità di vedere, scoprire, di metterci in contatto con chi amiamo, così alla fine tutta la tecnologia ci è amica, se vogliamo.

La fase organizzativa di un viaggio richiede alcuni step, come il decidere dove andare e quando, volo e mezzi di trasporto. Spesso alcuni di questi step non si esauriscono al momento della partenza ma ci accompagnano nel viaggio. Pensiamo ad esempio ad un viaggio on the road, la scelta dell’alloggio la facciamo “lungo la strada” appunto.

Ci sono alcuni strumenti che è bene avere a portata di mano o meglio di “dito”.

Queste sono le principali app da viaggio utili prima, durante e dopo il viaggio.

1. AccuWeather

app meteo per viaggio

io amo sapere che tempo farà. Non so perchè, non mi interessa per vestirmi o per decidere se mettermi le infradito o gli stivali, ma mi piace saperlo. Per anni ho cercato l’app Meteo migliore, che potesse essere abbastanza affidabile, con poca pubblicità e carina. Per ora AccuWeather fa il suo lavoro

 

2. Momondo

App da viaggio Momondo

Un app da viaggio utilissima, sia nel momento di decidere un viaggio che durante il viaggio. L’app @Momondo infatti mi permette di vedere i voli, lo stato di un volo e perfino il Check bagagli. Mi permette anche di cercare un hotel con due semplici click e, allo stesso modo, anche l’auto a noleggio. Fra l’altro, ha lo strumento di Alert dei prezzi sia per i voli che per gli hotel, che è utile in fase “organizzativa”.

Ma ciò che più mi piace è la funzione “E’ ora di sognare” (in realtà si chiama “Esplora”) ovvero dove poter andare con un budget predefinito. E’ una funzione che oltre a farmi sognare, mi permette anche di scoprire nuovi posti.

L’app Momondo è disponibile gratis per tutti i dispositivi. Basta accedere al link e connettersi. Davvero molto utile, funzionale e senza pubblicità.

3. Tripcase

app tripcase

questa è un app che ho imparato ad amare negli anni, perchè mi permette di ricordare i posti che ho visitato.

Con questa app carico l’intero viaggio: dai voli (basta data e rotta e gli orari li carica lui), agli hotel passando per macchine a nolo o musei. Poi mano a mano che viaggio, carico i luoghi che visito. Diventa un diario di viaggio “virutale e tecnico” ma molto utile e soprattutto divertente da sfogliare negli anni

4. Tripadvisor

app tripadvisor

non lo uso tantissimo, a volte nel dubbio su un hotel o un ristorante, ci dò un occhiata. Non mi affido completamente al rating di Triadvisor, ma leggo i commenti per farmi un idea. Generalmente mi concentro sugli aspetti che a me interessano, come la pulizia, i servizi a disposizione e l’ubicazione.

5. Transferwise

app transferwise

Da quella volta in cui la nostra carta di credito non funzionava e la carta prepagata era stata “mangiata” dal Atm, ho capito che era importante avere un applicazione che mi permettesse di avere a disposizione del denaro, addebitando il conto corrente italiano, senza dove subire cambi “da furto”. Fra tutte le applicazioni che ho provato, Transferwise è quella con i migliori cambi e le tariffe più convenienti. Ma ve ne parlerò approfonditamente con un altro post.

6. Rome2Rio

app da viaggio Rome2Rio

app molto utile per capire come muoversi da un posto all’altro. Non solo indica i chilometri e il tempo di percorrenza, ma anche i diversi tipi di mezzi a disposizione. Per percorsi cittadini ho invece scoperto l’app RideGuru che mette a confronto prezzi dei diversi servizi di trasporto privato, dai taxi ad Uber, passando per Grab o Lyft.

7. Google Maps

impensabile viaggiare senza, per me. Prima di partire mi scarico le mappe delle zone in cui andrò, così da essere sicura di avere la mappa disponibile anche off-line. Poi, a viaggio terminato, cancello tutto, altrimenti non ho più spazio disponibile nella memoria del telefono.

8. Traduttore

traduttore

Generalmente utilizzo Google Traduttore, che dovrebbe funzionare anche off-line, ma a volte si rifiuta. Quando siamo stai in Amazzonia, la nostra guida continuava a ripeter “suva, suva” e l’app mi ha abbandonato. Siamo rimasti tutto il giorno a pensare chissà cosa significa “suva”. Solo il giorno dopo abbiamo capito che era la pioggia, e noi non avevamo il k-way!

9. Orologio

app da viaggio orologio

Me la sono scaricata in Brasile, quando stavamo per perdere l’aereo a causa della sveglia dell’albergo che non ha funzionato. Così, soprattutto quando abbiamo aerei o appuntamenti al mattino presto, metto la sveglia sia dell’albergo, che di entrambi i nostri telefonini. Uno su tre funzionerà, penso.

Inoltre è utile per i fusi orari, non l’avevo quella volta che sono stata  in Arizona, purtroppo!

10. Geosure

app geosure

Un app scaricata per il viaggio in Brasile, perchè avevamo letto che girare da soli di notte era pericoloso, che non era il caso di dormire in quelle zone. Così avevo trovato questa app che dà un punteggio in termini di sicurezza. Fornisce indicazioni utili per i sobborghi, cosa che abbiamo trovato molto utile anche nel viaggio a New York. Utilissima soprattutto se si viaggia da soli e se si è donne.

10+1  Le app locali

campermate

Le app locali sono quelle app utili se si viaggia in alcuni paesi. Ad esempio, per un viaggio on the road in Australia è fondamentale scaricarsi l’app sul prezzo della benzina Fuelmap o sui campeggi CamperMate. In Asia importante scaricarsi l’app Grab, ovvero l’Uber asiatico. In America per visitare alcune città ho scoperto molto utile l’app Citymapper o Mobike.

 

Queste sono le 10 app da viaggio che utilizzo e che ho sempre a portata di mano, o meglio di “dito”.

Ce ne sarebbero molte ancora… credo che anche il vostro cellulare sia come una costellazione, piena di puntini colorati. Non so voi, ma ogni tanto ci dò un occhiata e mi trovo con qualche app che non uso da anni ma è li perchè “non si sa mai, magari se sono in aeroporto, potrei fare questo giochino”. Poi arriva lui, un aggiornamento, che mi mette in allerta “spazio quasi insufficente”. A parte che non capisco quel “quasi”, ma corro ai ripari e quel povero gioco di carte stupido pufff se ne va.

Queste app invece sono quelle 10 app essenziali per il viaggio. App che vi serviranno per pianificare, per viaggiare in tranquillità e divertirsi.

Mi rimane da aggiungere un ultima appviaggia.sempre.con.il.sorriso” applicazione gratuita che non costa nulla, che apre qualsiasi porta e soprattutto torna indietro, proprio come un boomerang… ma non fa male!

Kalbarri, il pot

 

#owtravelers  #admomondo

26 Replies to “App da viaggio: le migliori applicazioni da avere a portata di dito”

    1. grazie cari, Transferwise la uso per trasferire denaro e cambiare senza incorrere in penali o commissioni “esagerate”. Provala, vedrai che sarà utile

    1. grazie Veronica, Tripcase lo uso da anni e mi piace, è un po’ la mia rubrica note. Ma la migliore davvero è il sorriso!

  1. Molte di queste app non le conoscevo, grazie di avercene parlato. Ho provato ad utilizzare TripCase qualche tempo fa, ma o sono impedita io, o non fa per me. 😅
    Non posso fare a meno, invece, di GoogleMaps. TripAdvisor ultimamente lo sto abbandonando; è bastata una cena in un ristorante di Budapest, fantastico secondo la maggior parte delle recensioni, che ci ha fatto pentire tutta sera, per cambiare idea sulla sua affidabilità! 😅

  2. Molte le uso già. Tripcase non la conoscevo, ma la scarico immediatamente. Torna utile anche nella stesura degli articoli, per me che nn ricordo nemmeno cosa ho mangiato a colazione stamane.

  3. Grazie per questo articolo utilissimo!! Non conoscevo né Rome2Rio né Geosure. Mi sembrano davvero utili soprattutto per i viaggi on the road 🙂 Me le scarico subito 🙂

    1. Devo dirti che Rome2Rio e anche RideGuru li uso tantissimo, così come Geosure, sorpattutto nelle grandi città.

  4. Alcune le uso anche io, altre non le conoscevo e proverò ad utilizzarle nei prossimi viaggi. Certo è che le app hanno davvero cambiato il modo di viaggiare… a volte rimpiango i viaggi on the road con la mia famiglia in cui facevo da navigatore con lo stradario e la mappa

  5. Sono davvero app a portata di dito! 🙂
    Non mi muovo senza Google Maps, Momondo e Booking. Alcune delle app che hai nominato non le conosco affatto. Grazie per le dritte preziose!

  6. Alcune di quelle che hai citato le uso moltissimo, tipo Trip Advisor, Google Maps e Google Traduttore. Interessante quella sulla sicurezza dei quartieri… Può essere molto utile in città!! Grazie

  7. Ce ne sono tante delle quali non avevo sentito parlare e che scarico subito, perchè tra 3 settimane (thank GOD!!!) sono in partenza. Io consiglio anche citymapToGo. Ha le mappe scaricabili offline di tutto il pianeta 😉

  8. Ci sono talmente tante app per qualsiasi cosa che risulta dificilissimo saper scegliere quale sia più adatta al nostro caso…tu ci sei riuscita benissimo…farò tesoro dei tuoi utilissimi consigli ed aggiornerò le mie app da viaggio. Grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.