Cosa vedere a Perth, la città dove il sole tinge di rosa le nuvole

Cosa vedere a Perth, la città dove il sole tinge di rosa le nuvole

Oggi volevo raccontarvi un po’ della mia città, Perth, e consigliarvi cosa vedere a Perth, in un giorno piuttosto che in una vita !

Dopo avervi parlato dell’altra casa in Italia (se volete curiosare un pò, leggete questo post) non potevo non raccontarvi di Perth, una città che mi ha accolto con un abbraccio grande come l’oceano.

Perth si trova nel Western Australia, esattamente è la capitale di questa regione, regione che un po’ alla volta sto iniziando a conoscere.

Come tutte le grandi città si trova lungo un fiume, lo Swan River. Credetemi se vi dico che lo Swan River è unico, meraviglioso, accogliente. Quando lo si guarda da Elisabeth Quay appare come due grandi braccia che ti stringono, forte forte, ma senza soffocarti!

Ho letto molto su cosa vedere a Perth prima di venirci a vivere, poi vivendoci, ho scoperto angoli particolari, scorci che ti riportano ad un altra epoca e sentieri che ti fanno sentire in mezzo alla natura.

perth, ponte su elisabeth quay

La prima volta che ho visto Perth sono rimasta sorpresa dai colori: i colori dei palazzi, dei parchi, del fiume, erano ben definiti, non c’erano sfumature. Il rosso era rosso, il blu era blu e il verde era verde. E l’aria era tersa, limpida, pura mi sembrava di non aver mai respirato prima di allora.

E ancora oggi, quando arrivo a Perth e vedo le punte quadrate dei grattacieli, mi sorprendo. Eccoli, li in mezzo al polmone verde, profilati dal blu intenso del cielo e con le finestre color oro, sembrano canticchiare, animati dalle nuvole che ballano attorno a loro.

Perth di notte con sfumatura viola

Prima di capire cosa vedere a Perth, ho scoperto che Perth è la città dei primati… ve ne racconto alcuni:

  1. Perth è fra le capitali più estese al mondo. In effetti guardando anche la mappa, e vivendoci, ci si rende conto della sua ampiezza. Se dico che vivo a Perth in realtà è come se avessi detto che vivo in un area di 6.400 km quadrati. Perth infatti si estende fino a 50 km a nord, 50 km a sud, 50 km ad est … ad ovest c’è l’oceano! Pur essendo così estesa è però poco densamente popolata, pensate infatti che qui vivono circa 2 milioni di abitanti (e molti più canguri!), nulla se paragonato a New York (che con i suoi 25 milioni di abitanti in 11.000 chilometri quadrati ha una densità di ca 2000 abitanti/kmq).
  2. Perth è la città più isolata al mondo. Eh già, le città Australiane più vicine sono a oltre 2000 km di distanza. Geograficamente è più vicina alle città dell’Indonesia. Non esiste altra città al mondo così grande che sia anche così lontana. Forse sarà per questo motivo che qui la gente è particolarmente disponibile e sorridente! Perth è il Western Australia. Questa regione dell’Australia è circa 7 volte l’Italia, ma ha soli 2,5 milioni di abitanti, come dire l’intera popolazione di Milano sparsa su un territorio enorme!
  3. Sarà anche isolata, ma è anche la città più soleggiata al mondo, con una media annua di 8 ore di sole al giorno… considerato che ha circa 12.500 chilometri di spiagge, si può capire cosa fanno gli australiani per rilassarsi. Se poi si pensa che l’età media è 30 anni, si capisce il perchè appena si arriva a Perth l’aria “profuma di nuovo”!
  4. Perth è fra le 10 città più vivibili al mondo, nel 2017 è risultata al 7° posto … non male per una città quasi “sconosciuta” ai più! Vedi la classifica dell’ Economist
  5. Last but not least, come si direbbe dalle mie parti, a Perth si trova il Kings Park, il parco cittadino più grande al mondo … cioè mangia il riso in testa al Central Park

Troppi numeri, lo so, ma con questi dati forse si riesce ad avere un idea di cosa sia Perth:

una citta piccola, con sobborghi enormi, pochissima gente e una costa chilometrica, dove il sole sorride 300 giorni all’anno! That’s it .

Ce ne sarebbe anche un altro di primato, ma non ha numeri, ed è che Perth è la città che mi ha fatto innamorare dell’Australia, è la porta attraverso la quale ogni volta che ritorno sogno, cammino sopra le nuvole e il mio cuore si ferma per un istante, giusto il tempo di riprendere a battere ancora più forte!

perth sullo sfondo

perth palazzi al sole

Eccoci alla domanda principale, cosa vedere a Perth?

Elisabeth Quay

ovvero la prima cosa da vedere a Perth, la nuova icona di Perth. Oggi è ancora da terminare, ma si può visitare la piazza delle fontane danzanti, il vecchio molo, e soprattutto attraversare il ponte a forma di anfiteatro che abbraccia i grattacieli della città. Ad Elisabeth Quay si trova un po’ di tutto, dai souvenir, ai ristoranti, passando per un minigolf e un cinema all’aperto… impossibile annoiarsi! Qui si trova anche la Bell Tower.

perth piazza fontane

La Bell Tower è di vetro con vele di rame ed è un luogo di Perth importante. Contiene infatti le campane reali di St Martin in the Fields di Londra, risalenti al 1550, donate al Western Australia dal governo inglese nel 1988. L’amore per l’Inghilterra è omnipresente in Australia, a partire dalla giorno del compleanno della regina che è “public holiday“.

Piccolo appunto su questa data: il compleanno della Regina Madre è il 21 aprile, negli stati del Commonwealth lo si festeggia in giugno, ma nel Western Australia a fine settembre… mah, non chiedetemi il perchè!

perth grattacielo e palazzo

Swan River

Da Elisabeth Quay non perdetevi il giro in barca che attraversa lo Swan River fino ad arrivare a Fremantle (di questa incredibile città ne ho parlato in un articolo a parte Fremantle: un giorno in prigione).

Lo Swan River, come un serpente, si snoda fra enormi ville incastonate sulle rocce, giardini e parchi fioriti, lembi di sabbia che fanno da cornice a questo ampio specchio d’acqua che nelle sere d’estate, si illumina e danza con le barche attraccate qua e la.

perth, south foreshore and bird

Kings Park

non si può dire di conoscere Perth se non si è andati al Kings’. Questo meraviglioso e grandissimo parco si trova ad ovest di Perth CBD e da qui si può ammirare lo Swan River che arriva fin quasi a toccare i grattacieli della città. Per me questo è il posto in assoluto migliore per respirare l’aria di Perth, la prima meta di cosa vedere a Perth assolutamente.

A settembre si festeggia il Wildflower Festival, un tripudio di colori degli oltre 50 specie di fiori nativi, fiori strani, fiori dalle forme irregolari, fiori dai colori impossibli da replicare.

Ma il Kings Park è bello sempre, qui ci si può rilassare, si può percorrere uno dei tanti sentieri o salire la DNA Tower da cui la vista spazia fino all’oceano. Da non perdere il Treetop Walk nel Botanic Garden.

perth, fiori al kings park

Perth, fiori lungo l'oceano

Cottesloe Beach

forse una delle spiagge più famose di Perth, dove l’oceano lascia spazio ad una lunga striscia di sabbia bianca e ad un grande prato verde. Da qui il tramonto è spettacolare, il sole è posizionato perfettamente al centro, un bicchiere di birra ed un Fisch & Chips accartocciato su fogli color carta da zucchero, seduti sull’erba … questo è il paradiso! A Marzo la spiaggia si riempie di sculture di sabbia, a volte di vetro e altre ancora di plastica… una vera mostra a cielo aperto. E se si è fortunati, è possibile avvistare i Dragoni Foglia (sono simili ai cavallucci marini) che nuotano verso nord.

Ma se volete realmente cogliere il  meglio dell’oceano del Western Australia, vi consiglio la spiaggia di Trigg Beach o l’infinita distesa bianca di Mulaloo Beach.

perth, fiori al kings park

Optus Stadium

Non è solo per appassionati di eventi sportivi, ma è una vera e propria opera d’arte. Il nuovo Stadio è color oro e al tramonto il sole lo riscalda, mentre suo fratello si rinfresca sulle acque dello Swan River.

Da un mese (luglio 2018) è stato aperto il ponte che porta direttamente al Optus Stadium, è il Matagarup Bridge, un ponte innovativo e meraviglioso.

Di giorno sembrano ali di gabbiano che si intrecciano, di sera si illumina di diversi colori, un arcobaleno che rappresenta la gioia di questa città.

perth optus stadio

South Foreshore

Questa è la zona più bella, per me, di tutta Perth. Se volete cogliere il meglio dello skyline di questa città, dovete assolutamente fare un salto qui. Potete arrivarci in macchina o semplicemente prendendo un taxi boat da Elisabeth Quay.

“Qui potrei rimane tutta la vita”, questo è quello che mi dico ogni volta che vengo qui. Mi siedo su una delle panchine rosse che guardano lo Swan e da qui aspetto il tramonto.

Perth di notte palazzi

 

perth e panche rosse

 

Il sole inizia ad addormentarsi, i palazzi si illuminano di giallo oro, e le nuvole sopra di loro si colorano di un arancione appena accennato. Poi, in pochi istanti, tutto si tinge di rosa, rosso, viola finchè i colori avvolgono la città. E in questo momento è lo Swan River che diventa una tavolozza, i grattacieli appaiono come tante matite colorate distese una accanto all’altra, tutte perfettamente allineate e pronte a dare vita ad un caleidoscopio di colori sul fiume che non mormora più.

Cosa vedere a Perth? Non perdetevi la tavolozza naturale di colori sullo Swan da qui!

 

cosa vedere a perth by night con colori

 

Cosa vedere a Perth: itinerario a piedi del centro città

Perth si può girare in un giorno a piedi. E’ divertente passeggiare fra le vie, fermarsi davanti ai negozi di Ugg Boots (“ugg ” è il termine australiano per gli stivaletti in montone) e sorseggiare intrugli verdi di “centrifugato di erba”.

Parcheggio all’inizio del Kings Park, e visita di uno dei posti più fotografati di Perth, la Blue Boat House. Da qui, si prosegue per il Kings Park, lungo sentieri e piccoli laghi. Attraverso un ponte, che passa sopra la freeway, si arriva al centro città.

cosa vedere a perth, the blue boat house

Si prosegue verso nord, da non perdere sono la Old Gaol, ovvero la vecchia prigione risalente al 1850 e Yagan Square, la zona più animata di Perth, con ristoranti, parchi gioco, musica e intrattenimento vari.

Perth, murales

Piccola deviazione verso East Perth per visitare la Perth Mint, dove potete vedere (non toccare) la più grande, pesante e preziosa moneta d’oro al mondo, valutata nel 2011 circa 53 mln di Aud e dal peso di circa 1 chilogrammo.

Si attraversa poi la London Court, che ti riporta in pochi secondi alla Londra del 1600.

Questa via è considerata uno dei tesori architettonici mondiali, affascinante il contrasto dei palazzi moderni che fanno da sfondo ai piccoli negozi con porte di legno e finestre dell’epoca Elisabettiana. Impossibile non sapere che ore sono qui, due grandi orologi sono posti infatti agli ingressi di questa via, uno è una replica del “Great Clock” a Rouen in Francia e l’altro del famoso Big Ben di Londra. 

Terminato il viaggio nel tempo, ci si immerge nell’affollata (si fa per dire) St Georges Terrace, da cui si arriva direttamente all’esplenade, Elisabeth Quay, dove si può visitare la Bell Tower. 

Un itinerario di massima per cogliere il meglio del “cosa vedere a Perth” può essere questo, che per comodità ho riportato sulla cartina

cosa vedere a Perth, itinerario a piedi di Perth

Cosa vedere a Perth: alcune curiosità

🇦🇺  CAT ovvero Central Area Transit è la rete di bus gratuiti disponibili a Perth, Fremantle e Joondalup. In Perth ci sono 4 linee, la Red Cat, Blue Cat, Green Cat e Yellow Cat che permettono di visitare in lungo e in largo la città. Sono attivi tutti i giorni dalle 6 di mattina fino alle 18/19/23 a seconda della linea utilizzata. Allego per vostra comodità la mappa

Perth CAT map

 

🇦🇺 In tutta Perth CBD la rete WIFI è gratuita, è stata una delle prime città ad adottare la connessione grauita in città

🇦🇺 Un altro luogo da me preferito è il Lake Monger, un laghetto a nord di Perth, dove potete avvistare tantissimi cigni neri e altri uccelli acquatici. Fare il giro del lago, vedere i grattacieli di Perth accompagnati dai suoni dei numerosi uccelli che vivono qui, è una esperienza indimenticabile. Relax assoluto.

cosa vedere a perth, relax al lago Monger

perth, lake monger al tramonto

🇦🇺 Se siete amanti del cioccolato come lo sono io, non perdetevi un giro della Swan Valley. Da Guildford prendete la strada 52 Swan Road, che porta a Nord. Fra vigneti e case coloniche, troverete non solo assaggi di vini e formaggi, ma soprattutto tanti assaggi di “cioccolato”. Farete una indigestione alla The Margaret River Chocolate Company o alla Whistler’s Chocolate Company Swan Valley.

🇦🇺 Balene: da metà giugno a fine agosto le Balene passano di qui!

Fra tutte le cose da vedere a Perth, questa è la cosa più bella per chi ama gli animali. Proprio davanti alla costa di Perth, migliaia di Balene migrano verso sud, sono la Balena di Humpback e la Balena Franca Australe (o balena blu). Dove sbocca lo Swan River si trova il campo di alimentazione della più grande aggregazione di balene blu nell’emisfero meridionale. Da Fremantle o da Augusta partono battelli per vedere questi meravigliosi animali. Se potete, non perdete questa opportunità!

🇦🇺 Vi piace camminare? Da Perth parte un bellissimo percorso da fare a piedi o anche in bicicletta che in 20 chilometri vi porta a Fremantle costeggiando le rive dello Swan. E’ un itinerario immerso nel verde, fra cespugli di emù, colorate “zampe di canguro” e il rosso dei Gum Trees

Perth, tutti in bici

🇦🇺 Perth non è solo pianura, ma ci sono stupende colline nella parte est, da cui godere viste meravigliose e vivere a contatto con la natura. Una delle zone collinari più vicine a Perth è Kalamunda, da dove partono numerosi percorsi e dove c’è la fresca Rocky Pool ideale per i mesi più caldi. Un altra zona collinare ad un’ora di strada da Perth è la Avon Valley, dove il giallo dei “canola flowers” riempie gli occhi!

cosa vedere a perth, campi gialli

Cosa vedere a Perth: consigli di viaggio

🎯Se volete cogliere il meglio di Perth, la stagione migliore è da settembre a novembre, ovvero la Wildflower Season. In molti paesi dell’entroterra si svolgono festival dei fiori, il Kings Park diventa una festa di colori e la temperatura è ideale per fare lunghe camminate senza “morire di caldo”.

Il Western Australia è casa della più grande concentrazione di fiori al mondo, oltre 12.000 specie di fiori, 60% dei quali si trovano solo qui. E’ un tappeto colorato naturale, impossibile resistere a buttarcisi sopra e rimanere immersi nei loro profumi. Una delle zone più interessanti è la Wheatbelt (a est di Perth) oppure, molto più a nord, la Murchison Region.

🎯E se volete vivere l’Australia con la A maiuscola, venite a Perth il 26 gennaio perchè è l’ Australia Day. Troverete tutte le case addobbate con bandiere, gente vestita di blu rosso e bianco, tazze con bandiera, piatti a forma dell’isola e ogni altro gadget possiate pensare.

E alle ore 20.00 in punto tutti seduti, con una birra in mano, lungo lo Swan River ad ammirare il meraviglioso gioco di colori e suoni degli Australia Day Fireworks i fuochi d’artificio più grandi e belli mai visti.

Perth Fireworks 2018

 


Alla fine Perth è Perth…

Potrei raccontarvi tanti aneddoti su Perth, da “immigrata” ho imparato a conoscere gli stili e usi di questa città, ho sorriso ogni volta che trovato una “flip flop” abbandonata (vedi il mio post sul caso della ciabatta smarrita), ho imparato che qui non si tratta (al contrario dell’Italia), che qui le regole sono regole e si rispettano, che si può girare scalzi senza bucarsi i piedi e senza che nessuno ti guardi in modo strano, che qui quando ti chiedono come stai ascoltano la tua risposta

… ma soprattutto ho imparato che ogni paese è bello se si sta bene, se si ha la compagnia giusta e se si ha lo spirito per apprezzare anche la neve d’estate e la pasta scotta!

Perchè aspettare che la tempesta passi, quando si può danzare sotto la pioggia ” (proverbio Aborigeno)

Perth, attività dopo lavoro

Perth a volte è così tranquilla e pacifica che può sembrare monotona, malinconica, ma questa sensazione non rende tristi, ti rende semplicemente consapevole che esisti. Anche in mezzo a tante persone, tu esisti, ed è una consapevolezza meravigliosa.

Mai come in questi anni ho guardato attraverso la gente me stessa, ho riscoperto i ritmi tranquilli che non ricordavo quasi più e ho rivisto quel cielo azzurro che ricordavo da bambina!

campi di lavanda a Perth

Perth è una bellissima virgola di una vita che ho ancora tutta da vivere… oggi mi perdo ad osservare ogni angolo di questa incantevole e sorprendente città, e con il tempo aggiungerò mete che di volta in volta incontrerò lungo la strada, luoghi che devono essere visti perchè ti riempiono l’anima o semplicemente perchè raccontano qualcosa.

Seguitemi nelle mie avventure australiane e non solo

41 Replies to “Cosa vedere a Perth, la città dove il sole tinge di rosa le nuvole”

  1. Perth mi ha sempre affascinato – per dire, in un periodo nero al lavoro qualche anno fa, con un collega vicino di scrivania continuavamo a dirci di “mollare tutto e fuggire a Perth” – ma ora dopo aver letto il tuo post ho scoperto che è addirittura molto meglio di come la immaginavo!

  2. Non avevo mai pensato che Perth potesse essere una delle città più isolate al mondo! Curiosa come cosa! Comunque complimenti per questa guida molto completa, sopratutto per gli itinerari che a me interessano sempre molto!

  3. Ho letto tutto d’un fiato prendendo aria ad ogni meravigliosa fotografia perchè volevo avere sempre più da questa tua esperienza. Eì stato un bellissimo percorso come se il lettore fosse li con te. Meravigliosa città e meravigliosa te a donare questa tua esperienza.

  4. Che meraviglia, il sito, l’articolo, le foto e come racconti ciò che vivi, che provi, che vuoi condividere con tutti/e noi! Complimenti! Non conoscevo nulla di questa città e mi hai fatto emozionare davvero! Mi rendo conto che dell’ Australia so proprio poco, ma mi rifarò seguendoti con assiduità! Grazie infinite! 😀

  5. Mi hai convinta, ci voglio andare! Non conoscevo i primati di questa città, fa un po’ impressione pensare che sia così lontana dalle altre, ma allo stesso tempo dev’essere bello. E poi ci sono davvero tante cose da vedere!

  6. Sono stata a Perth due anni fa per lavoro, una sola settimana in cui ho potuto vedere troppo poco per i miei gusti. E leggendo il tuo articolo mi rendo conto di quanto veramente mi sia persa, devo tornarci. Però sai che mentre c’ero non riuscivo a capire dove finisse la città, ora che mi hai detto che è la più estesa capisco il perché 😉

  7. Una descrizione meravigliosa. Una lettera d’amore verso la tua città davvero emozionante. Non sono mai stata in Australia, ma immergendomi nel tuo racconto e guardando queste incredibili foto credo che non farei troppa fatica ad ambientarmi a Perth. Sembra avere molte delle caratteristiche che cerco in una città in cui voglio vivere.

  8. Wow sembra proprio che sei innamorata di questa città,da come ne parli entusiasta fai venire voglia anche me di prendere e partire per Perth …😊😊😊

  9. Dal tuo post si percepisce quanto tu ami questa città e quanto questa oggi sia davvero casa tua. Sono certa che tu la conosca benissimo e forse meglio di chi a Perth ci è nato, perchè succede sempre così: chi sceglie un luogo lo ama spesso molto e meglio di chi invece ci si è trovato. I colori della città sono straordinari. E tu nelle foto hai la faccia felice. 🙂

  10. Non sapevo che avessi vissuto a Perth! Ho degli amici che hanno vissuto lì per un periodo ed anche loro mi hanno sempre parlato bene di questa città. Dubito che loro fossero preparati come te nel sapere tutti i primati della città, ma amavano gli stessi cieli rosa con cui hai catturato la mia attenzione dall’inizio! 😉

  11. Non ho ancora visitato l’Australia ma è una di quelle mete che sogno da sempre. Non sei la sola da cui ho sentito parlare di Perth. Prima di te una coppia di Seychellesi che abbiamo conosciuto alle Seychelles e che ora vivono a Perth che ce l’hanno rappresenta come la più bella e vivibile città australiana, ora tu…. quindi mi sa che quando organizzeremo il viaggio in Australia Perth non mancherà.

    1. Claudia, io fossi in te arriverei qui (è piu corta), stai 3 gg e poi volo x sydney etc… Se hai bisogno di info sai dove trovarmi.

  12. Sono tra quelle che non conosceva Perth e non so come sia possibile vista la bellezza di questo posto. Il tuo racconto mi ha fatto venir voglia di trasferirmi! Magari!

  13. Ho visitato molte cittá australiane, essendoci stata ben tre volte. Ma Perth ci ha rapito il cuore! E anche la vicina Fremantle. spero un giorno di darti personalmente un abbraccio in questa bella cittá!

  14. Hai fatto sognare e sospirare tanti lettori e tanti viaggiatori con il tuo racconto!! e chissà … che prima o poi ti venga a trovare per davvero… a presto !!

  15. mi piacerebbe tantissimo andare in australia ma so che è un desiderio che rimarrà a lungo nel cassetto. Bellissimo articolo mi hai fatto sognare ad occhi aperti tra parole e immagini

  16. sogno l’Australia da quando ho 2 anni
    la tua meta è stata varata da molti miei amici che hanno perso il cuore
    vedendo le foto non posso non capire il perché

  17. Emozionate questo articolo. Mi hai portato indietro nel tempo, al viaggio che ho fatto in Australia dieci anni fa. Mi sono affiorati i ricordi e le emozioni provate durante la visita di Perth, una città che ho particolarmente apprezzato. Bellissime anche le foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.